claudio_gallotini_camerda_di_commercio_MilanoCresce, secondo le stime Assolatte, l’export dei formaggi italiani nel mondo: l’Italia è, infatti, primo fornitore per Stati Uniti, Canada e Svizzera, e secondo in Cina. Buone prospettive anche per l’Australia. Una mappatura necessaria in questo momento, visto l’improvviso irrigidimento dei controlli sull’import della Cina.

In questo contesto del mercato globale che sta subendo forti cambiamenti sulle regole del export, continua la collaborazione tra Assolatte e Euroservizi Impresa sulle tematiche e gli approfondimenti applicativi dell’FSMA americano. Il primo incontro dedicato esclusivamente alle problematiche delle aziende latteo-casearie, promosso da Assolatte preso la Camera di Commercio di Milano, è stato un seminario su come preparare il Food Safety Plan. L’evento formativo ha avuto come relatore e docente di eccezione il Dott. Claudio Gallottini unico TOT (Trainer of Trainers) in Europa per i Preventive Control for Human Food formatore dell’Alleanza istituita da FDA la FSPCA, unico in Europa qualificato su tutti i Rules del FSMA e sulla US HACCP Regulation ed FDA Approved per l’erogazione del corso ufficiale del Better Process Control School (BPCS) obbligatorio per i responsabili di aziende produttrici di conserve “Canned Food”, per l’esportazione in USA.

Durante il seminario sono state approfondite alcuni degli aspetti salienti e le particolarità nel redigere il Food Safety Plan. L’argomento è stato accolto con grande interesse dal numerosissimo pubblico presente in sala, che ha confermato la necessità e l’utilità di questa tipologia di eventi e iniziative in supporto alle aziende esportatrici.

Leggi l’articolo del Presidente Assolatte Dott. Ettore Soria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment