Canada_export

Il regolamento per la sicurezza alimentare per i canadesi – “Safe Food for Canadians Regulation” (SFCR) viene definitivamente pubblicato nella Canadian Gazzette (Gazzetta Ufficiale Canadese) a seguito della precedente pubblicazione del Safe Food for Canadians ACT del Novembre 2011 e va a sostituire le normative attualmente in vigore quali la Legge sui Prodotti Agricoli del Canada, della Legge sull’ispezione dei Pesci, della Legge sul Controllo delle Carni e le disposizioni alimentari relative ai Regolamenti di Imballaggio e di Etichettatura per la corretta informazione dei consumatori. Il nuovo quadro normativo che entrerà in vigore il 15 Gennaio 2019 creerà regolamenti di ispezione alimentare in linea con requisiti riconosciuti a livello internazionale per tutti i prodotti alimentari importati o scambiati a livello inter-provinciali (il Canada è diviso in 10 Province e 3 Territori).

La normativa Safe Food for Canadians Regulation si concentra su un approccio preventivo, i nuovi regolamenti consolidati richiederanno alle imprese alimentari che importano o producono prodotti alimentari per l’esportazione o che saranno inviati attraverso i confini provinciali o territoriali di avere licenze, così come i Preventive Controls che delineano le misure per prevenire i potenziali rischi per la sicurezza alimentare.

Il team di ESI per supportare le aziende che esportano in Canada ha previsto seminari gratuiti informativi sulla nuova normativa (SFCR) e dei corsi specifici rivolti ai responsabili qualità ed export manager.